Programma della conferenza

Panoramica e dettagli delle sessioni di questa conferenza. Seleziona una data o un luogo per visualizzare solo le sessioni in tale data o luogo. Seleziona una singola sessione per visualizzare i dettagli (con eventuali abstracts e downloads se disponibili).

 
Panoramica della sessione
Sessione
SES/A2: Panel: "Modelli di Formazione e Social Innovation per le Smart Communities"
Ora:
Mercoledì, 07/09/2016:
11:10 - 13:00

Chair di sessione: Giuseppe Pirlo, Università degli Studi di Bari Aldo Moro
Chair di sessione: Elena Caldirola, Università di Pavia
Luogo, sala: Sala Convegni
150 posti
  • Prof. Ivo De Lotto, Università di Pavia;
  • Prof.ssa Rita Cucchiara, Università di Modena e Reggio Emilia
  • Dott. Paolo Bonaretti, Direttore Generale ASTER
  • Prof.ssa Leda Guidi, Università di Bologna - Stati generali dell'Innovazione

Accedi alla registrazione della sessione

Abstract della sessione

Lo sviluppo e il rafforzamento delle Smart Communities rappresenta un aspetto centrale per consentire non solo di cogliere le opportunità offerte dalla realizzazione delle “città intelligenti” ma anche di partecipare e sostenere la loro stessa realizzazione. La comunità rappresenta infatti non solo la principale destinataria del miglioramento sociale, economico e culturale, indotto dalle trasformazioni previste dall’Agenda Digitale, ma soprattutto il principale motore del cambiamento.

Obiettivo della Tavola Rotonda “Modelli di Formazione e Social Innovation per le Smart Communities”, che si svolgerà a Modena il 7 settembre 2016, nell’ambito della multi-conferenza EMEMITALIA 2016, è quello di raccogliere alcuni importanti esperti del settore per discutere i modelli di formazione e le metodologie di social innovation più idonei per sostenere lo sviluppo di Smart Communities. La formazione in ambito Smart Cities non può infatti essere sostenuta attraverso schemi tradizionali, ma va implementata attraverso strategie ed approcci differenziati, in grado di adattarsi alle esigenze molteplici di un ampio e variegato insieme di destinatari, con stringenti vincoli economici, normativi, temporali, organizzativi, infrastrutturali, ecc..

La Tavola Rotonda, che è organizzata dal Prof. Giuseppe Pirlo, referente per Agenda Digitale e Smart City dell’Università di Bari, e dalla Dott.ssa Elena Caldirola, Direttrice del Centro per l’E-Learning e l’Innovazione Didattica dell’Università di Pavia, ha il patrocinio dall’Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico (AICA) e dagli Stati Generali dell’Innovazione (SGI).


Non è stato assegnato alcun contributo a questa sessione.


 
Contatti e informazioni legali · Indirizzo di contatto:
Conferenza: EMEMITALIA 2016
Conference Software - ConfTool Pro 2.6.113
© 2001 - 2017 by H. Weinreich, Hamburg, Germany